Libera Terra tra Palermo e Catania

Destinazione: Palermo e Catania

Durata: 4 giorni/3 notti

Un itinerario di approfondimento delle realtà del riuso sociale dei beni confiscati alle mafie attraverso i racconti delle cooperative di Libera Terra. Attraversare i centri storici di Palermo e Catania, per conosce storie e tradizioni siciliane.

La proposta può essere persanalizzata su richiesta. 
 

QUESTO PROGRAMMA PUO’ ESSERE REALIZZATO PER UN MASSIMO DI 27 ALUNNI PARTECiPANTI E 2 DOCENTI ACCOMPAGNATORI

GIORNO 1 – Alto Belice Corleonese. Conosciamo Libera Terra: cooperative Placido Rizzotto Libera Terra e Pio La Torre Libera Terra
PULLMAN: giornata intera
MEDIATORE CULTURALE Libera il g(i)usto di viaggiare: giornata intera

- Arrivo all’aeroporto/stazione/porto di Palermo e incontro con il mediatore culturale di Libera il g(i)usto di viaggiare.
- Trasferimento nell’Alto Belice Corleonese, un’opportunità per conoscere da vicino la realtà del riuso sociale dei beni confiscati alle mafie e il territorio circostante, visitare le cooperative di Libera Terra e assaporare alcuni dei prodotti nelle aziende agrituristiche Libera Terra.
- Percorsi possibili (in base al periodo e alle disponibilità):
1) Visita della cantina Centopassi, del Memoriale di Portella della Ginestra, pranzo presso l’azienda agrituristica Portella della Ginestra.
2) Visita del Laboratorio della Legalità e passeggiata per Corleone, pranzo presso l’azienda agrituristica Terre di Corleone.
- Trasferimento in struttura ricettiva e sistemazione nelle camere. Cena presso ristorante convenzionato e pernottamento.

GIORNO 2 –Palermo città delle Culture - Palermo e i luoghi della Memoria
NO PULLMAN
GUIDA TURISTICA: mattina
MEDIATORE CULTURALE Libera il g(i)usto di viaggiare: pomeriggio

-  Prima colazione.
- Incontro con la guida turistica e visita guidata a piedi del centro storico, Itinerario “Palermo città delle Culture”. Tappe: Teatro Massimo, via Maqueda, Quattro Canti, Piazza Pretoria, Piazza Bellini, Corso Vittorio Emanuele, Cattedrale.
- Pranzo Libero (su richiesta pranzo a sacco o presso ristorante)
- Pomeriggio incontro con il mediatore culturale di Libera il g(i)usto di viaggiare e visita a piedi dei luoghi della memoria di Palermo. Visita di uno dei luoghi più significativi e rappresentativi della città: piazza Magione, via D’Amelio.
- Passaggio dalla ‘Bottega dei Sapori e dei Saperi della Legalità’ e incontro con un referente di Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie.
- Rientro in struttura ricettiva. Cena presso ristorante convenzionato e pernottamento.

GIORNO 3 – Piana di Catania. Conosciamo Libera Terra: cooperativa Beppe Montana Libera Terra
TRENO Palermo-Catania + PULLMAN
MEDIATORE CULTURALE Libera il g(i)usto di viaggiare: giornata intera

-  Prima colazione e check-out.
- Incontro con il mediatore culturale di Libera il g(i)usto di viaggiare e trasferimento alla Stazione Centrale di Palermo. Treno per Catania.
- Pranzo a sacco.
- Arrivo alla stazione di Catania e trasferimento a Casabianca, nel comune di Belpasso, bene confiscato gestito dalla Coop. Beppe Montana - Libera Terra. La visita è un’opportunità per conoscere da vicino la realtà del riuso sociale dei beni confiscati e di come avviene la produzione dell’arancia rossa Libera Terra e quale approccio in tal senso hanno deciso di attuare le cooperative di Libera Terra, e per ragionare sui valori della cooperazione, dell’economia virtuosa delle imprese che operano correttamente nel rispetto sociale e del lavoro.
- Pranzo a sacco.
- Trasferimento a Cuccumella a Lentini - complesso ricettivo assegnato alla coop Beppe Montana Libera Terra su un bene confiscato.
- Sistemazione nelle camere. Cena e pernottamento

GIORNO 4 – Catania, città barocca
PULLMAN: giornata intera
MEDIATORE CULTURALE Libera il g(i)usto di viaggiare: giornata intera
GUIDA TURISTICA: mattina

-  Prima colazione e check-out.
- Partenza per Catania e incontro con la guida turistica. Visita guidata a piedi del centro storico di Catania, in pieno stile barocco, dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’umanità. Cosa vedremo: piazza Duomo, dove è presente "u liotru", l'elefante, celebre simbolo della città, e la Cattedrale di Sant’Agata, piazza Università, la chiesa della Collegiata e via Crociferi, la via barocca più bella di Catania.
- Pranzo libero.
- Trasferimento all’aeroporto/stazione/porto di Catania. Partenza e fine dei servizi.

Il programma potrebbe subire delle variazioni in funzione dei giorni e degli orari di chiusura di musei
e della disponibilità delle realtà sociali e dei testimoni.

Quota individuale di partecipazione a.s. 2019-2020: a partire da 285,00 €*

La quota di partecipazione è calcolata per un minimo di 24 partecipanti paganti
  Gratuità per insegnanti accompagnatori: 1 ogni 15 studenti paganti

IL PROGRAMMA PUO’ ESSERE REALIZZATO PER UN MASSIMO DI 27 ALUNNI E 2 DOCENTI ACCOMPAGNATORI

La quota comprende:

  • trasporto con bus privato con autista come da programma;
  • biglietto del treno Palermo/Catania;
  • pernottamento presso struttura ricettiva (triple e quadruple per studenti, singole e/o doppie per accompagnatori con gratuità) - trattamento di bb per 2 notti a Palermo;
  • 2 cene presso ristorante convenzionato a Palermo;
  • pernottamento presso Cuccumella a Lentini per 1 notte (triple e quadruple per studenti, singole e/o doppie per accompagnatori) - trattamento di mezza pensione (cena + pernottamento + prima colazione);
  • 1 pranzo presso una struttura agrituristica Libera Terra;
  • 1 pranzo a sacco;
  • mediatore culturale Libera il g(i)usto di viaggiare come da programma;
  • visita guidata di Palermo di mezza giornata;
  • visita guidata di Catania di mezza giornata;
  • contributo per l’associazione Libera Palermo;
  • gratuità per 2 insegnanti accompagnatori;
  • segreteria organizzativa;
  • IVA.

La quota non comprende:

  • il viaggio di andata e ritorno dalla città di partenza;
  • eventuali biglietti di ingresso ai monumenti:
  • i pranzi liberi;
  • ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO VIAGGIO (FACOLTATIVA): su richiesta è possibile stipulare per tutti i partecipanti una polizza a copertura della rinuncia al viaggio del singolo partecipante, assistenza medica, responsabilità civile in viaggio e furto bagagli. Costo extra: 10,00 €  a persona.
  • quanto non espressamente menzionato nella voce “la quota comprende”.

 

Chiama adesso 0918577655

Informazioni

1 o piu'